Panoramic Outlook – Quasi-sovrani nei mercati emergenti, di Charles De Quinsonas

È stato un anno piuttosto movimentato per i mercati emergenti. Il calo dei prezzi del petrolio e delle commodity, la prospettiva di tassi d’interesse più alti negli Stati Uniti, lo scandalo di corruzione in Brasile e, ovviamente, la frenata della crescita in Cina sono tutti eventi che hanno contribuito alla maggiore incertezza riguardo all’asset class. Naturalmente questo clima incerto ha inciso sulla performance, comprimendo la redditività del debito sia in valuta locale che in valuta forte. Ad esempio, nonostante il vigoroso rally di ottobre, le obbligazioni in valuta locale dei mercati emergenti sono ancora in territorio negativo di circa il 10% nel 2015, in termini di dollari USA. Per quanto riguarda i titoli in valuta forte, sebbene l’indice JP Morgan EMBI Global Diversified nel complesso guadagni quasi il 3% quest’anno (anche in dollari USA), la dispersione dei rendimenti è stata notevole, come dimostra il rialzo di oltre il 20% segnato dalle emissioni russe a fronte di un calo di quasi il 10% per quelle brasiliane.

Performance a parte, l’aspetto ancora più interessante e ignoto a molti investitori è la crescita fuori scena di un segmento piuttosto unico dell’universo del debito emergente: quello dei titoli quasi sovrani. Sono obbligazioni emesse da società controllate a maggioranza dallo Stato e, in quanto tali, presentano sia le caratteristiche delle emissioni societarie che quelle dei titoli governativi. L’espansione di questo segmento è stata fenomenale negli ultimi tempi, con un livello di emissioni lorde passato da 40 miliardi di dollari USA nel 2005 a oltre 180 miliardi nel 2014. Inoltre, l’asset class vanta un indice di Sharpe tra i più elevati dei mercati emergenti.

In questo numero del Panoramic Outlook di M&G, Charles de Quinsonas, vice gestore di M&G Emerging Markets Bond Fund, spiega nel dettaglio le complessità di questa classe di attivi emergente e le opportunità che presenta.

Discuti l'articolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati (*)
M&G userà i dati personali raccolti esclusivamente per finalità amministrative. Potremmo divulgare le suddette informazioni ai nostri fornitori di servizi e alle autorità competenti. I vostri dati personali potrebbero essere archiviati al di fuori dell'Area economica europea (AEE). La riservatezza di tali dati sarà costantemente tutelata.