Le opinioni di Richard Woolnough sull’economia e sui mercati obbligazionari statunitensi. Video

Nella seconda parte del video del nostro recente viaggio di ricerca a New York, Richard Woolnough di M&G discute tre ulteriori argomenti. In primo luogo, il mercato del lavoro statunitense gode di buona salute e le pressioni inflazionistiche stanno crescendo. La Federal Reserve è attualmente in stato di attesa per via di eventi esterni, ma forse non per molto ancora. In secondo luogo, anche se il prezzo del petrolio in ribasso è in generale positivo per le economie occidentali, le valutazioni obbligazionarie in alcuni settori di attività ne hanno chiaramente risentito, creando interessanti opportunità di investimento. Infine, visto che la corsa presidenziale sarà probabilmente tra Trump e Clinton, l’incertezza dei mercati obbligazionari e i premi al rischio potrebbero essere più elevati di quanto siano normalmente durante una campagna di elezione presidenziale.

Il video è disponibile solo in lingua inglese

 

Il valore degli investimenti è destinato a oscillare, determinando movimenti al rialzo o al ribasso dei prezzi dei Fondi, pertanto è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Sotto la categoria: Categorie obbligazionarie

Discuti l'articolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati (*)
M&G userà i dati personali raccolti esclusivamente per finalità amministrative. Potremmo divulgare le suddette informazioni ai nostri fornitori di servizi e alle autorità competenti. I vostri dati personali potrebbero essere archiviati al di fuori dell'Area economica europea (AEE). La riservatezza di tali dati sarà costantemente tutelata.