Archivio della categoria:

Tassi e rendimenti

Video sul viaggio di ricerca a Chicago: Mercati del lavoro tesi e valutazioni obbligazionarie corporate come in tempi di crisi

Da qualche tempo ormai non postiamo un video di uno dei nostri viaggi di ricerca negli Stati Uniti. La domanda che ci ponevamo a marzo, circa l’eventualità di un aumento dei tassi di interesse da parte della Fed nel corso di quest’anno, non ha ancora ottenuto una risposta definitiva. Anche se un aumento nel 2015 non è completamente escluso, mancando solo due mesi alla fine dell’anno, sembra ora…

Leggi l'articolo
Il Brasile non è la Russia, perciò non aspettatevi che le obbligazioni brasiliane generino performance russe

Il Brasile non è la Russia, perciò non aspettatevi che le obbligazioni brasiliane generino performance russe.

Il Brasile sta affrontando la “tempesta perfetta” dalla rielezione di Dilma Rousseff nell’ottobre del 2014 e i prezzi degli asset del più grande Paese dell’America Latina sono crollati. I credit default swap sul debito sovrano a 5 anni del Brasile in dollari statunitensi e gli spread delle obbligazioni societarie in valuta forte hanno registrato ampliamenti fino a rispettivamente 545 bps e 938 …

Leggi l'articolo

Quale dovrebbe essere il rapporto tra i rendimenti delle obbligazioni indicizzate e quelli delle azioni?

Dovrebbe esserci un nesso tra i rendimenti azionari (rendimenti degli utili o dei dividendi) e quelli dei gilt indicizzati e altre obbligazioni indicizzate all’inflazione.  A priori, e aggiustati per il rischio, i rendimenti attesi dovrebbero essere simili su tutte le asset class.  Nel caso delle azioni e delle obbligazioni indicizzate, entrambe le asset class offrono esposizione a rendimenti &…

Leggi l'articolo

Case study sul titolo high yield a tasso variabile: un’oasi di calma nel deserto essiccato della duration

Nelle ultime settimane abbiamo assistito ad un riprezzamento rapido e tempestivo della curva dei bund. Questo sviluppo mette ancora una volta in luce il rischio corso dagli investitori quando i rendimenti iniziano a salire. Tutti i principali mercati obbligazionari europei ne sono stati in qualche misura toccati. Tuttavia un segmento del mercato dei bond ha dato prova di grande robustezza: quel…

Leggi l'articolo

Il lato negativo delle obbligazioni

I rendimenti dei titoli governativi sono estremamente bassi in tutto il mondo. Il fenomeno altamente insolito dei tassi obbligazionari negativi, persino sui titoli emessi da governi ancora alle prese con la crisi del debito, ormai non fa più notizia. Inoltre, gli investitori stanno cercando di proteggersi dal massacro che abbiamo visto nelle ultime settimane sui mercati obbligazionari (ad esemp…

Leggi l'articolo

Cosa ci dicono in questo momento le obbligazioni societarie indicizzate?

Quando in passato ho ricevuto telefonate da banchieri vagamente somiglianti a Chad “Ace” Jefferson III (Il Mondo Nuovo: obbligazioni societarie a rendimento zero) che mi chiedevano se mi sarebbero potute interessare nuove emissioni societarie indicizzate, spesso ho esordito citando una vecchia massima. Questo dogma ben noto postula che un’obbligazione societaria indicizzata dovrebbe essere quot…

Leggi l'articolo

Obbligazioni ibride: un altro beneficiario nella caccia al rendimento

Negli ultimi anni la crescita rapida del mercato degli strumenti obbligazionari corporate ibridi (non-finanziari) ha offerto agli investitori obbligazionari un’opportunità di accesso a un flusso di reddito quasi-equity. Come le azioni, le obbligazioni ibride sono perpetue per natura (anche se esiste un’opzione “call” ovvero l’emittente ha la possibilità di rimborsare in anticipo il prestito) e …

Leggi l'articolo

Demurrage: una storia di oro, contanti e mercenari

Ho sempre avuto difficoltà con il concetto dell’oro come investimento. Presumibilmente, se compri oro a questo scopo vorrai tenerlo in un posto protetto e assicurarlo. Tuttavia, chi investe in oro dovrebbe tenere conto del fatto che dormire tranquilli ha un costo. I caveau e le assicurazioni non sono gratis e questi costi si possono considerare un rendimento negativo o il demurrage dell’oro.

Pe…

Leggi l'articolo

Come individuare valore relativo nel credito investment grade in EUR e in USD usando i CDS

Ci sono più modi possibili di investire nel credito. Chi aspira a ottenere un’esposizione al credito lo può fare acquistando direttamente il debito di un emittente oppure vendendo la protezione in forma di credit default swap (CDS) per lo stesso emittente. Il differenziale di prezzo fra l’obbligazione societaria e il contratto CDS può fare la differenza tra sovra e sottoperformance in un mondo …

Leggi l'articolo

Perché i rendimenti dei bund non sono di nuovo negativi?

A prescindere che crediate o no all’adozione di un vero programma di allentamento quantitativo con acquisto di titoli di Stato da parte della BCE questa settimana (ipotesi che la stragrande maggioranza del mercato considera estremamente remota), il fatto che i rendimenti dei bund tedeschi a 2 anni siano ancora positivi è piuttosto sorprendente. Il bund a 2 anni attualmente rende lo 0,05%, meno …

Leggi l'articolo