Profilo dell'autore

Elena Moya

Bond Vigilantes Editore

Anni di esperienza sul mercato obbligazionario: 10

Settori di specializzazione: Macro, mercati emergenti

Interessi: Calcio, tapas di Londra, buone letture

Eroi: Janet Yellen, Don Chisciotte, Johan Cruyff

Bond Vigilantes Weekly: Siamo tornati al 2016?

I mercati obbligazionari globali sono balzati in avanti dopo che la Federal Reserve (Fed) statunitense ha segnalato mercoledì cosa stavano prezzando da mesi i mercati finanziari: la banca centrale ritirerà molto probabilmente i suoi piani di aumento dei tassi quest’anno, dato il rallentamento dell’economia globale, i prezzi del petrolio più bassi e l’inflazione interna generalmente contenuta. L…

Leggi l'articolo

Bond Vigilantes Weekly: Davos, mecca della globalizzazione, perde lustro con la frenata commerciale

Quando i presidenti di Stati Uniti, Francia e Regno Unito annullano il loro viaggio al World Economic Forum di Davos, la mecca della globalizzazione negli ultimi due decenni, per occuparsi di problematiche interne al loro Paese, è normale che gli investitori si preoccupino del rallentamento del commercio globale, di politiche monetarie miopi e, quindi, di crescita globale inferiore. I dati di q…

Leggi l'articolo

Panoramic Weekly: I sì a sinistra, i no a destra: vince la sterlina

Anche se i mercati mondiali sono più influenzati dalle parole della Fed e dalla Cina che non dalla politica britannica, quando a Londra lo speaker della Camera ha annunciato (con la formula tradizionale ultracentenaria) la vittoria dei “no” al piano di Brexit del governo, ha contribuito inavvertitamente ad abbassare i livelli di zucchero in Europa. L’interpretazione degli investitori secondo cu…

Leggi l'articolo

Panoramic Weekly: La Fed paziente spinge i mercati

A quanto pare, l’anno nuovo ha visto il ritorno di “Goldilocks”, uno degli scenari economici preferiti dagli investitori, quasi del tutto assente nel corso del 2018: il dato robusto sull’occupazione e i toni accomodanti del presidente della Federal Reserve (Fed), Jerome Powell, sono bastati a ripristinare l’ambiente né troppo caldo né troppo freddo in cui i tassi relativamente bassi si accompag…

Leggi l'articolo

Panoramic Weekly: 2019: allacciarsi le cinture di sicurezza?

Il nuovo anno è iniziato ricordandoci bruscamente tutto ciò che probabilmente gli investitori volevano dimenticare durante le festività: i dati economici stanno peggiorando, mentre il prezzo del petrolio continua a scendere, trascinando verso il basso le azioni e le classi di attivi a reddito fisso più simili alle azioni. I titoli-rifugio tradizionali continuano a balzare in avanti, come era su…

Leggi l'articolo

Panoramic Weekly: Esausti e confusi dopo una settimana turbolenta

Nonostante i titoloni e le ampie oscillazioni di prezzo, quasi tutte le asset class obbligazionarie hanno chiuso il periodo in esame allo stesso punto da cui erano partite. Questo moderato ritorno verso la media a breve termine riflette le opinioni contraddittorie e la confusione diffusa riguardo all’esito delle trattative commerciali fra USA e Cina, ai deficit delle nazioni europee e alla Brex…

Leggi l'articolo

Panoramic Weekly: Le false notizie (commerciali) affondano i mercati. Le obbligazioni corrono

I mercati obbligazionari globali sono balzati in avanti negli ultimi cinque giorni di negoziazione, poiché il crollo dei prezzi del petrolio, la debolezza dei dati statunitensi e la delusione per l’impatto reale di una tregua commerciale di 90 giorni tra Stati Uniti e Cina hanno determinato un forte appiattimento della curva dei rendimenti USA, che ora è a soli 12 punti base dall’inversione. L&…

Leggi l'articolo

Panoramic Weekly: La Fed rinnova il contratto a Goldilocks

Se gli investitori hanno goduto di uno scenario da sogno nel 2017, con la crescita abbastanza robusta da stimolare gli utili, ma non così rapida da richiedere bruschi rialzi dei tassi, molti si aspettavano che il 2018 sarebbe stato più come l’anno dell’Orso, caratterizzato da un ciclo di decisa contrazione – questo fino al 28 novembre. Poi il presidente della Fed, Jerome Powell, ha detto che il…

Leggi l'articolo

Panoramic Weekly – Black Friday: va in svendita il credito

Novembre si sta dimostrando persino peggiore di ottobre, soprattutto per i mercati del credito, fra prezzi del petrolio in caduta libera, problemi e scandali societari, e dati economici ostinatamente poco convincenti, il tutto in aggiunta al ciclo di rialzo dei tassi d’interesse su scala mondiale. I titoli corporate, sostenuti per oltre un decennio dalla politica monetaria espansiva, sono stati…

Leggi l'articolo

Panoramic Weekly: Brexit, adesso o May più

Dopo oltre due anni di aspre discussioni, una battaglia per la leadership, migliaia di ore e milioni di sterline spesi per regolamentare il divorzio fra la Gran Bretagna e l’UE, la sterlina ha reagito appena quando è arrivata finalmente la notizia del raggiunto accordo di massima. Nell’ambiente incerto gli investitori sono rimasti a guardare, per poi muoversi rapidamente quando sono emersi ulte…

Leggi l'articolo