Archivio mensile:

agosto 2012

Chi investe in titoli di Stato di questi tempi?

L’FMI ha pubblicato di recente una relazione dal titolo “Government Bonds and Their Investors: What are the Facts and Do They Matter?” che ci aiuta a capire se i mutamenti avvenuti negli ultimi anni fra i detentori di titoli di Stato abbiano avuto un impatto sui rendimenti. Uno dei trend principali osservati dall’inizio della crisi consiste nel passaggio di mano dagli investitori esteri a quell…

Leggi l'articolo

Il rallentamento dell’economia asiatica e la bolla dei mercati obbligazionari emergenti

Il mese scorso abbiamo parlato dei rischi a lungo termine per l’Asia, cercando di fare il punto sulle vendite (vedi qui). Le ultime settimane hanno visto moltiplicarsi i segnali di rallentamento congiunturale nella regione e, a quanto pare, anche le sottoscrizioni a favore del debito emergente, poiché in vari Paesi le valutazioni hanno raggiunto livelli estremamente elevati. Per fare un esempio…

Leggi l'articolo

Olympiigs – Le Olimpiadi dei Paesi dell’Europa periferica

Costo stimato dei giochi olimpici – 9 miliardi di sterline, debito nazionale degli Stati Uniti – 15,8 trilioni di dollari, quantitative easing nel Regno Unito– 375 miliardi di sterline. Sono numeri che mi lasciano sbalordito. So che sono cifre enormi tuttavia non possiedo realmente la concezione di quanto grandi siano. Ho pensato allora di cercare di contestualizzarle prendendo il debito di ogn…

Leggi l'articolo
Pubblicato nella categoria Paesi