Latest Post

Elezioni USA 2020: lo stato degli eventi

“Gli eventi, ragazzo mio, gli eventi”, rispose il primo ministro britannico Harold Macmillan a un giornalista che gli chiedeva cosa avesse maggiori probabilità di mandare alla deriva un governo.

All’inizio di quest’anno, Donald Trump sembrava destinato a seguire le orme dei tre presidenti precedenti ottenendo la rielezione, ma gli eventi che si sono verificati da allora hanno messo for…

Leggi l'articolo

Entro questo mese si potranno negoziare credit default swap ESG: tre implicazioni per tutti gli investitori

Questo mese l’avanzata del concetto ESG (fattori ambientali, sociali e di governance) nell’ambito dell’investimento obbligazionario compirà un importante passo avanti, con il lancio dell’indice CDS (credit default swap) iTraxx MSCI ESG Screened Europe. Negli ultimi anni la consapevolezza degli investitori riguardo ai temi ESG visto una forte accelerazione, stimolata in varia misura dalla cosc…

Leggi l'articolo
Pubblicato nella categoria ESG

Mappa di una recessione a “t”: dove siamo adesso?

Al momento siamo nella morsa della crisi più grave ed estesa che l’economia globale moderna abbia mai visto. Eppure, come ho scritto a marzo, questa è una recessione molto diversa da quelle precedenti.

Ricapitolando, una recessione si articola in tre fasi.

Fase 1: entrata in recessione

Un collasso record molto rapido della crescita economica, dopo che la normale vita dell…

Leggi l'articolo

I volumi sul mercato primario sono un’arma a doppio taglio

Uno dei temi dominanti nell’area dei titoli societari investment grade (IG) nelle ultime settimane è stato il livello frenetico di attività sul mercato primario. Ogni giorno, salvo poche eccezioni, c’è stato un flusso inarrestabile di nuove emissioni corporate: da inizio anno l’offerta IG è aumentata a circa 970 miliardi di dollari negli Stati Uniti e 310 miliardi di euro in Europa, superando …

Leggi l'articolo

Fallen angels: come affrontare la marea che avanza

La pandemia di coronavirus e il crollo del petrolio hanno provocato un’impennata del numero di società declassate da investment grade a sub-investment grade, note in gergo come fallen angel o fallen angels. Ford, Kraft Heinz, Renault e Marks & Spencer sono alcuni degli emittenti entrati a far parte di questa categoria dall’inizio del 2020.

Spesso vediamo scendere i prezzi di questi titoli r…

Leggi l'articolo

Anche nella crisi Covid-19 i mercati obbligazionari cinesi mostrano resilienza

Il 21 aprile la banca centrale cinese (PBoC) ha annunciato un altro taglio, dal 4,05% al 3,85%, del tasso di riferimento sui finanziamenti a 1 anno, uno dei tassi di interesse principali. Questo ulteriore allentamento della politica monetaria dimostra che, mentre tenta di tirarsi fuori dalla crisi Covid-19, la seconda economia del mondo per dimensioni continua a subire forti pressioni interne …

Leggi l'articolo

La Svizzera ha scoperto lo “zero lower bound”. Altre banche centrali la seguiranno?

Anche se è decisamente troppo presto per comprendere appieno l’impatto del Covid-19 sulle economie del mondo, una cosa è certa: per l’attività economica si prospetta uno shock massiccio nel breve periodo con alcuni settori che si sono completamente fermati. Dopo aver sperimentato una delle correzioni più pesanti della storia il mese scorso, i mercati finanziari hanno cominciato a recuperare u…

Leggi l'articolo

L’high yield durante la crisi Covid: rischioso? Sì, ma potenzialmente molto remunerativo

1.Cosa è successo al mercato high yield nell’ultimo mese?

Abbiamo visto ritorni negativi del -12,7% nel mercato high yield globale, che dopo un mese di febbraio debole hanno portato la performance del T1 a -13,7%. Per contestualizzare tale dato, questi sono stati il secondo mese e secondo trimestre peggiori dal 1998 a oggi. Solo nel mese di ottobre 2008 e nel quarto trimestre dello ste…

Leggi l'articolo

La globalizzazione ha raggiunto il picco? E se è così, quali sono le implicazioni?

Ronald Reagan disse una volta che “l’inflazione è violenta come un rapinatore, spaventosa come un ladro armato e mortale come un sicario”.

Se così stanno le cose, possiamo dire che le economie sviluppate non si imbattono in rapinatori, ladri armati o sicari da un po’ di tempo.

Reagan fece questa dichiarazione durante la campagna elettorale per le presidenziali statunitensi alla fine degl…

Leggi l'articolo

Corona-crisi: una delle correzioni più violente della storia

Possono cambiare tante cose in un mese. Mentre molti di noi sono alle prese con la nuova realtà quotidiana di quarantena, lavoro remoto, scuola a distanza e perlustrazione dei negozi alla ricerca dell’ultimo fantomatico rotolo di carta igienica, vale la pena di fermarsi un momento ad analizzare cosa è successo ai mercati del credito nelle ultime settimane.

Nonostante l’isolamento sociale, è…

Leggi l'articolo