Archivio della categoria:

Riserva federale

Sorti divergenti per le aspettative di inflazione in Stati Uniti ed Europa

Ultimamente le aspettative di inflazione di Stati Uniti ed Europa sono divergenti e, ovviamente, la cosa non sorprende. Dopo tutto, la crescita annuale del PIL negli Stati Uniti si attestava a un solido tasso del 2,6% in termini reali nel quarto trimestre del 2018. Il tasso di disoccupazione è sceso al di sotto del 4%, esercitando una pressione al rialzo sui salari, mentre gli indicatori del se…

Leggi l'articolo

Panoramic Weekly: La Fed paziente spinge i mercati

A quanto pare, l’anno nuovo ha visto il ritorno di “Goldilocks”, uno degli scenari economici preferiti dagli investitori, quasi del tutto assente nel corso del 2018: il dato robusto sull’occupazione e i toni accomodanti del presidente della Federal Reserve (Fed), Jerome Powell, sono bastati a ripristinare l’ambiente né troppo caldo né troppo freddo in cui i tassi relativamente bassi si accompag…

Leggi l'articolo

Fed contro Trump – un racconto da NY

Come in ogni ottobre che si rispetti, sia i mercati azionari che quelli obbligazionari sono sprofondati di recente. Il presidente Trump non ha perso tempo ad affermare che la Federal Reserve (Fed) sta aumentando i tassi troppo rapidamente penalizzando la crescita. Altrettanto pronta la risposta dell’FMI: i rialzi della Fed sono legittimi. Chi ha ragione?

Si noti che il video è in inglese.

 

Guarda il video

Panoramic Weekly: Sell-off dei mercati

I mercati obbligazionari globali hanno reagito rapidamente alla pubblicazione di mercoledì dei dati dei servizi USA, che hanno segnato il risultato migliore in 21 anni: I rendimenti a 10 anni negli Stati Uniti sono saliti al 3,11%, il livello più alto dal 2011, mentre il dollaro ha invertito la tendenza negativa di settembre per recuperare il livello di agosto. I rendimenti del Tesoro a 30 anni…

Leggi l'articolo

Intervista all’autore – Adam Tooze: Riscrivere la crisi finanziaria globale

Dieci anni dopo lo scoppio della crisi finanziaria globale, è arrivato il momento di fermarsi e riflettere su un evento le cui conseguenze continuano a esercitare un impatto rilevante sui mercati finanziari e la vita quotidiana delle persone. Nel suo libro intitolato “Crashed: How a decade of financial crisis changed the world”, l’economista britannico Adam Tooze, professore alla Columbia Unive…

Guarda il video